Missione 5 – Alla scoperta dell’Intelligenza Artificiale

Questa sarà la tua prima missione nel cuore dell’Intelligenza Artificiale moderna.

Il tuo obiettivo principale sarà quello di comprendere il meccanismo fondamentale che è alla base di tutte le Reti Neurali, cioè il funzionamento del Neurone Artificiale e l’algoritmo che gli consente di apprendere.

Il termine Intelligenza Artificiale, oggi disinvoltamente utilizzato, è un termine che ha sicuramente un fascino particolare, e, per la prima volta nella storia, non sembra così esagerato come è accaduto più volte in passato.

Di fronte all’incredibile capacità di comprendere e manipolare il linguaggio naturale mostrata dai recenti software, denominati Large Language Model, il concetto di intelligenza non sembra poi così fuori luogo.

Nel primo dei tutorial che compongono questa missione farai un breve viaggio nella storia dell’Intelligenza Artificiale, dagli automata del ‘600 fino ai giorni nostri, scoprendo che l’entusiasmo per questa disciplina ha conosciuto nel corso degli anni momenti di forte entusiasmo seguiti da lunghi periodi di disillusione e scarso interesse.

Il secondo tutorial affronterà un tema di carattere più filosofico, cioè come riconoscere la vera intelligenza in un prodotto software creato dall’uomo. Scoprirai che un test ideato negli anni ’40 dal celebre matematico inglese Alan Turing è ancora oggi l’unico procedimento partico ed operativo per poter identificare l’Intelligenza Artificiale che oggi chiamiamo forte o generale, per distinguerla dalle comuni applicazioni di machine learning, che intelligenti non sono.

Nel terzo tutorial entrerai nel vivo nel tema di questa missione e farai la tua conoscenza con il neurone, la cellula che caratterizza il nostro cervello e il cervello di tutti i vertebrati, responsabile dei processi cognitivi attraverso la sua attività elettrica.

Nel quarto tutorial vedrai come sia possibile definire un modello matematico del neurone e scoprirai il Perceptron, il dispositivo elettronico realizzato nel 1958 da Frank Rosenblatt, che rappresenta un vero e proprio neurone artificiale.

Nel quinto tutorial ricomincerai a programmare in Python, imparerai come si usano le librerie all’interno del proprio codice e utilizzerai una importante libreria matematica per disegnare dei grafici che renderanno più accattivante l’esperimento di addestramento di un perceptron che condurrai nel corso del prosieguo della missione.

Negli ultimi tre tutorial realizzerai la parte più importante di questa quinta missione: realizzerai da zero una rete neurale composta da un solo neurone e la addestrerai a risolvere un semplice problema di classificazione lineare.

I due algoritmi base che imparerai a realizzare sono il cuore di ogni moderno software di Intelligenza Artificiale.

Buon divertimento, e non dimenticare il quiz finale per mettere alla prova le tue nuove competenze.